San Frediano: il posto ideale per un week-end tra amiche.

Le Vacanze di primavera spesso sono un’ottima occasione per organizzare una bel week-end tra amiche, un modo ideale per staccare un pò la spina e visitare una bella città d’arte.

Firenze offre diverse possibilità per tutti gusti, sia per chi ama divertirsi, sia per chi ama visitare luoghi ancora sconosciuti della famosa città storica.

San Frediano, un antico borgo situato “diladdarno” racchiude in se tante alternative non ancora battute dalla maggior parte di turisti.

  1. Shopping: Dopo aver fatto un giro tra i più grandi negozi di moda del mondo, che popolano le strade del centro di Firenze, potrete andare a visitare e curiosare tra i particolari negozietti di artigianato che si trovano diladdarno. Qui troverete le più antiche botteghe artigiane, tanti negozi di abiti e oggetti vintage, o laboratori di pelletteria.
  2. Passeggiata di Relax: Se volete dedicare la giornata al pieno relax, le vie dell’Oltrarno sono perfette. Potrete gustare uno dei migliori gelati di Firenze,  attraversando il Ponte alla Carraia, uno dei tanti ponti che attraversano l’Arno.
    La Gelateria La Carraia è infatti rinomata per il suo delizioso gelato.
    Se volete continuare la vostra giornata di relax, e il tempo lo permette, è d’obbligo una passeggiata all’interno del Giardino dei Boboli.
  3. Divertimento: Se si organizza un week-end tra amiche, sappiamo benissimo che il divertimento non può mancare, è per questo che i locali di San Frediano faranno alla perfezione per le vostre serate.
    Sia in inverno che nei mesi più caldi, avrete l’imbarazzo della scelta. Le vie di San Frediano sono popolate di locali alternativi, dove poter mangiare e anche solo bere qualcosa in un’atmosfera magica. Qui abbiamo raccolto dei locali assolutamente da provare!
  4. Dove soggiornare: Per quanto riguarda il soggiorno invece, il B&B La Fonderia Firenze è un luogo ideale per fermarsi a Firenze insieme alle tue amiche. Il B&B si trova appena fuori dalla zona a traffico limitato della città, così da poterci arrivare comodamente in auto, ma allo stesso tempo è una zona ben servita dai mezzi pubblici, in modo da poter arrivare comodamente anche in treno.
    Le stanze del B&B sono molto ampie e fornite di ogni servizio, in più è presente una sala comune dove potrete passare le vostre colazioni o i momenti di riposo. Ultimo fiore all’occhiello del B&B è il suo giardino privato, dove tutti gli ospiti possono accederci, per rilassarsi o passare del tempo in totale tranquillità.

Lo spirito più autentico di Firenze lo trovi in San Frediano, scoprilo nel nostro tour!

I fiorentini la chiamano “Diladdarno”, quella zona della città sulla riva del  fiume, l’argine opposto a quello dove sorgono i grandi musei ammirati dai turisti di tutto il mondo, come il Duomo, gli Uffizi e Piazza della Signoria.

I punti turistici più conosciuti non hanno ormai più bisogno di spiegazioni e descrizioni, ma non vale lo stesso per tutte quelle bellezze che si trovano dall’altra parte di Firenze, dove ancora i grandi tour guidati non sono arrivati e le piazze sono ancora sconosciuti ai più.

Se però voi siete quei turisti che non si accontentano dei luoghi più rinomati ma volete vivere davvero la città più autentica, vi consigliamo di mettervi sulle tracce della fiorentinità più vera.

Una visita all’Oltrarno è dunque d’obbligo, dopo una passeggiata tra i rioni San Frediano e Santo Spirito, tra le bancarelle dei mercati, le botteghe degli artigiani, i giardini, le chiese e i locali dall’atmosfera tipica.

Se rinunciate ad una passeggiata nel “Diladdarno” non potrete dire di conoscere davvero Firenze, se con questo si intende, non solo aver visto le attrazioni più interessanti e famose di un luogo, ma averne anche un po’ capito lo spirito.

Quindi quali sono le tappe più interessanti da visitare nell’Oltrarno?

  1. Da Piazza Santa Trinita al Ponte alla Carraia. Per attraversare l’Arno guardandolo un punto di vista diverso dal solito.
  2. Dal Ponte alla Carraia a Porta San Frediano. Per scoprire la Firenze più antica, con le sue botteghe artigiane, negozi alimentari, panifici e vinai, piccole trattorie e lo storico chiostro del Trippaio in Piazza dei Nerli.
  3. Da Piazza San Frediano a Piazza Santo Spirito. Per scoprire i locali più cool e originali di Firenze.

Al termine della passeggiata vi affaccerete sulla grande piazza di Palazzo Pitti, dalla quale potrete tornare sulla riva destra di Firenze oppure continuare a girellare per le strade di San Frediano.

Il B&B La Fonderia Firenze si trova nel centro di San Frediano, per questo al suo interno si respira ancora la stessa autenticità che si respira nei borghi del diladdarno.

Se volete vivere un’esperienza autentica e non convenzionale, soggiornate a San Frediano, al B&B La Fonderia.

La Fonderia B&B selezionata da Vanity Fair come location ideale per un soggiorno a San Frediano

“Un tour per la nuova Firenze, tra le vie di San Frediano, l’«East Village» a due passi da Ponte Vecchio.”

Cuore dell’Oltrarno è anche il centro di una rinascita possibile della città, fatta da giovani designer internazionali, gallerie, ristoranti gourmand, festival, locali e un clima rilassato.

Così Vanity Fair, famoso magazine che tratta di moda e tendenze, parla del quartiere emergente di Firenze, l’ormai ben conosciuto San Frediano.

” A Firenze, a due passi da Ponte Vecchio e Palazzo Pitti, una zona centrale, ignorata fino a qualche anno fa, tiene oggi testa ai quartieri più di tendenza. Per cogliere l’atmosfera di San Frediano, dove i migliori interior designer stanno convertendo i piani terra dei palazzi storici nei nuovi «place to be», è sufficiente non seguire i flussi turistici. Passato il ponte, una leggera digressione, puntando in direzione chiesa di Santo Spirito, vi porterà all’interno di un microcosmo autoctono che racconta un’altra città […].”

Leggi qui l’articolo integrale -> “San Frediano, l’«East Village» a due passi da Ponte Vecchio”

Ma ancora più importante è la segnalazione che il magazine ha fatto per la location dove alloggiare durante un tour di San Frediano.

Vanity Fair ci ha omaggiato con queste parole, di cui siamo molto onorati.

La Fonderia  / Nella parte più autentica del quartiere, un volume abbandonato originariamente destinato alla fusione di metalli pesanti, è stato totalmente ristrutturato e trasformato in struttura ricettiva. Arredato con pezzi anni Cinquanta, ospita cinque camere che affacciano su un delizioso giardino interno, dove si trovano olivi e piante da frutto.

 

Una vacanza di Shopping a Firenze, che meraviglia!

Dopo aver visitato i musei, ammirato le tante opere d’arte e l’architettura unica al mondo, dopo aver mangiato una bella fiorentina, il passo successivo è andare a fare shopping per le vie di Firenze.

Firenze è si una città d’arte ma è anche la culla di un’antica tradizione ricca di abili artigiani locali, delle grandi firme di lusso, ed è per questo che è una delle destinazioni per eccellenza per fare shopping.

Non sono grandi firme e negozi superlusso ma anche piccole botteghe artigiane, lavorazioni di pelletteria, mercati all’aperto, negozi antiquari e vintage.

Le vie delle Shopping.

Se avete voglia di fare un giro tra le boutique di lusso di Firenze, le vie che dovete inserire nel vostro tour sono Via Tornabuoni che ospita bellissime residenze ed imponenti palazzi delle nobili famiglie fiorentine, a cui oggi si sono aggiunte boutiques di Gucci, Prada, Pucci, solo per menzionarne alcuni.

Altre via molto importante per lo shopping sono via della Vigna Nuova e via del Parione dove troverete anche negozi di specialità locali, ateliers e botteghe artigiane, ma anche via Roma dove potete trovare il bellissimo negozio di Luisa Via Roma.

Per chi ricerca invece uno shopping un po’ più commerciale può dirigersi verso via dei Banchi e via de’Cerretani che collegano la Stazione di Santa Maria Novella al Duomo, ma anche via dei Calzaiuoli che arriva Piazza della Signoria.

Per chi ricerca invece un regalo di lusso può curiosare tra le antiche botteghe orafe che si trovano sul Ponte Vecchio.

Altro centro nevralgico dello shopping, un po’ più a buon mercato, è il Mercato di San Lorenzo, con le sue bancarelle vende prodotti di pelletteria e molti altri capi. Piazza san Lorenzo ha anche un mercato coperto dove oggi giorno si può trovare una vastissima offerta di prodotti tipici e cenare con piatti autentici della cucina toscana.

In fine Firenze è famosa per le sue botteghe di antiquariato e di prodotti vintage, in via De’ Fossi e in via Maggio si possono trovare delle buone occasioni.

Tanto dell’arredamento che trovate all’interno delle stanze del B&B La Fonderia provengono da mercatini antiquari e da negozi di modernariato scovati nelle piccole vie di Firenze.

La Fonderia B&B vi aspetta per svelarvi tutti gli angoli segreti di Firenze, sarà felice di indicarvi i migliori negozi o mercati e di farvi vivere una vera vacanza all’insegna dello shopping e senza fregature!

Firenze Rocks 2018: tutto quello che c’è da sapere.

Dopo il successo dell’anno scorso il Firenze Rocks torna portando con sé nomi di fama internazionali, come Guns N’ Roses, Foo Fighters, Iron Maiden e Ozzy Osburne.

Firenze Rock 2018 riesce a portare sul palco dell’Ippodromo del Visarno grandissimi nomi della musica, raggiungendo il consenso di tantissimi fans.

Le date del Firenze Rocks

Come è stato annunciato il festival si terrà da giovedì 14 a domenica 17 giugno presso la Visarno Arena nel Parco delle Cascine.

Il programma del Firenze Rocks

La quattro giorni di musica apre giovedì 14 con l’unica data italiana dei Foo Fighter, seguono poi i GunsN’Roses con l’altra data esclusiva, che tornano in Italia dopo il tutto esaurito della scorsa estate a Imola con 8mila spettatori.

Sabato sarà la volta di Iron Maiden, reduci dall’ultimo tour mondiale e per la serata conclusiva ci sarà Ozzy Osburne che ha deciso di scegliere il palco del Visarno Arena per dire addio alle scene.

I biglietti

Sui siti di TicketOne e TicketMaster via via saranno disponibili i biglietti per i concerti di Firenze Rocks 2018.

La Fonderia B&B dista solo 7 minuti a piedi dal Visarno Arena, sarà comodissimo per te lasciare la macchina fuori dal centro e raggiungere a piedi il luogo del concerto.

Il B&B La Fonderia è situata appena fuori dalla Zona a Traffico Limitato, dove potrai comodamente parcheggiare la macchina e lasciarla per tutto il periodo del tuo soggiorno. Dal B&B potrai comodamente raggiungere a piedi tutti i punti di maggiore interesse nel centro storico senza preoccuparsi dell’auto.

La Fonderia è la soluzione perfetta per godersi le grandi star del rock in tutta tranquillità! Scegli la tua camera e prenota subito!

Photo: dalla pagina ufficiale di Firenze Rocks

Ecco cosa succederà a Firenze nel 2018!

L’arrivo del nuovo anno è alle porte e Firenze è pronta ad accoglierlo con tanti eventi, fiere e iniziative che riempiranno il 2018.

Scopriamo insieme cosa succederà a Firenze nel 2018.

  1. Le prime ore del nuovo anno saranno accompagnate dai magnifici concerti di capodanno che animeranno le migliori piazze di Firenze.
  2. Ancora per pochi giorni del 2018 potremo visitare la mostra-evento “il cinquecento a Firenze” a Palazzo Strozzi, la straordinaria mostra dedicata all’arte del secondo Cinquecento a Firenze.
  3. Come tutti gli anni torna a Firenze da Gennaio la fiera più importante riguardo moda e tendenza, si parte con il 9 gennaio con Pitti Uomo che verrà seguito poi da Pitti Bimbo e Filati.
  4. In una città d’arte come Firenze non poteva mancare un evento di questo tipo: dal 16 al 18 Maggio 2018 si terrà la VI edizione del Salone dell’arte e del restauro di Firenze, che ospiterà come main event l’“International Conference Florence Hi-Tech”.
  5. Uno degli eventi più importanti che si terrà a Firenze nel 2018 sarà senza ombra di dubbio il Firenze Rocks che quest’anno arrivato alla seconda edizione ha fatto il pieno di grandi nomi e artisti seguiti da milioni di fans in tutto il mondo.
    Il programma è sensazionale perché riunisce in quattro giorni le più grandi rock band degli anni ’90, che arrivati alle ultime esibizioni decidono di salire sul palco di Firenze Rocks per salutare i fans.

Per uno e per tutti gli altri eventi che si terranno a Firenze nel 2018 c’è il B&B la Fonderia.

Le sue comode stanze ti accoglieranno e lo staff del B&B sarà felice di coccolarti e consigliarti nel tuo soggiorno fiorentino.

La Fonderia dispone di un delizioso giardino su cui affacciano la maggior parte delle camere, in più ha una grande sala arredata in stile vintage dove potrete gustarvi la colazione di prima mattina.

Non vi resta che prenotare la vostra camera preferita e divertirvi con i tanti eventi del 2018 a Firenze.

Cosa fare a Firenze per Natale e Capodanno. 5 idee imperdibili!

Dicembre si sta avvicinando e le feste di Natale sono alle porte, è arrivato quindi il momento di rispondere alla fatidica domanda “Cosa faccio a Natale e Capodanno?”

Per aiutarti ti vogliamo dare 5 idee imperdibili per festeggiare il Natale e Capodanno a Firenze, che offre una quantità di attività, eventi e feste che avrai davvero l’imbarazzo della scelta.A Dicembre, Firenze cambia aspetto, si veste a festa e si addobba nel migliore dei modi, luminarie, vetrine luccicanti e alberi di Natele nelle Piazze. Nelle strade di Firenze si espande un’atmosfera magica, calda e raccolta.

  • Ti consigliamo quindi, di prenderti del tempo per andare semplicemente a spasso per le vie, magari acquistare qualche regalo di Natale in una delle tante botteghe artigiane, e mentre passeggi prendere un cartoccio di “caldarroste” (in fiorentino le “bruciate”) da uno dei tanti “caldarrostari” con i loro fornelli che invadono con l’odore di castagne le vie del centro.

 

  •  Se visiti Firenze nel periodo di Natale non puoi certo rinunciare a fare un giro ai mercatini di Natale di Piazza Santa Croce, si chiama Weihnachtsmarkt ed sono proprio uguale a quelli delle città del nord. Piazza Santa Croce si riempie di chalet di legno che vendono prodotti di artigianato e enogastronomici provenienti dalla Germania, Austria e Ungheria.

 

  • Se invece sei un tipo sportivo e neanche a Natale rinunci a un po’ di movimento, devi approfittare del Winter Park che viene allestito nel parco del teatro ObiHall.
    Qui troverai la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della Toscana e la pista di Snowtubing ( un percorso su ghiaccio in pendenza, sul quale si scivola con dei gommoni ), unica in Italia. Insomma un Natale all’insegna del divertimento!

 

Per Capodanno invece c’è davvero l’imbarazzo della scelta, sono tantissime le iniziative che propone Firenze, per tutti i gusti e tutte le età…

  • Se avete voglia di vivere la città anche durante la notte più lunga dell’anno, dovete senz’altro passare il vostro capodanno “in piazza”. Sono tantissime le piazze della città che aderiscono a questa iniziativa e in ognuna troverete concerti e eventi diversi. Potrete sceglierne uno e passare lì tutta la vostra serata oppure girellare per il centro e passare da un concerto rock a uno spettacolo di Gospel.

 

  • Se invece preferisci passare il tuo capodanno in un luogo chiuso, tante sono le alternative.
    Potrai scegliere tra teatro o discoteca per una sera più movimentata.
    Al Teatro Verdi ci sarà il Musicol di Grease, al teatro del Maggio Musicale Fiorentino invece il Concerto di fine anno. Per una serata in discoteca invece avrai l’imbarazzo della scelta, tutte le discoteche di Firenze organizzano una sua serata di Capodanno, quindi dovrai solo scegliere quella che fa più per te.

 

Una cosa è sicura, che qualsiasi cosa farai per Natale e Capodanno a Firenze, la soluzione migliore per soggiornare è il B&B La Fonderia.
A pochi passi dal centro, in Borgo san Frediano, fuori dal caos cittadino ma comunque a pochi minuti dalle maggiori attrazioni turistiche.
Dispone anche di un piccolo giardino privato che potrai usare per rilassarti dopo i grandi giorni di Festa.
La Fonderia B&B ti aspetta per farti vivere una Firenze unica e non convenzionale.

Vi raccontiamo L’Eroica: il ciclismo degli anni ’70 rinasce in Toscana tra Firenze e Siena.

L’Eroica è un tuffo nel ciclismo operaio degli anni Settanta. Apri gli occhi e ti svegli con la lancetta dell’orologio indietro di 50 anni, ti guardi intorno e vedi maglie di lana con i numeri ricamati a mano e biciclette in acciaio, quelle fatte dai veri artigiani italiani, con i fili dei freni fuori e il cambio da far girare.

Questa è l’Eroica che anche quest’anno si è corsa il primo Ottobre per oltre 7mila ciclisti.
Benvenuti a Gaiole in Chianti, nel cuore delle colline Senesi, tra Firenze e Siena.

 

Il passaggio di questa storica corsa ciclistica è un toccasana per gli occhi e per le menti affamate di storia e di passato.

La precisione e la quantità dei dettagli nell’abbigliamento autentico è enorme, le biciclette rigorosamente vintage sono delle opere d’arte con le ruote.

Alle 5.30, con le prime luci del mattino, i primi ciclisti si sono messi in marcia e un gruppo colorato di bici invade le piccole strade del Chianti. Ognuno il suo percorso, quello più leggero da 46 Km o da 75 km, poi su su a salire, fino ad arrivare a quello di 209 km.

Difficile spiegare a parole cosa si prova a vedere un evento del genere, del tutto unico nel suo genere, per questo consigliamo a chi è a Firenze nei primi giorni di Ottobre, a dedicare qualche ora per assistere a questa meraviglia, che non si può chiamare gara ma meglio “corsa in mezzo alla storia”.

Lo Staff della Fonderia B&B sarà lieto di illustrarvi e di consigliarvi le migliori soluzioni per assistere all’Eroica e per godere a pieno di questa manifestazione cicloturistica percorsa con biciclette

d’epoca, attraverso le strade bianche del Chianti, dove si possono ammirare suggestivi panorami di borghi e colline.

Per tutti i cicloturisti e gli amanti della bicicletta che raggiungono Firenze sulle due ruote, La Fonderia offre un garage dedicato e gratuito per le biciclette, e attrezzi per la manutenzione di base.

La Fonderia è in Borgo San Frediano, nel cuore dell’Oltrarno.

Ti aspettiamo per scoprire una Firenze unica e non convenzionale.

 

5 buoni motivi per visitare l’Oltrarno a Firenze: il quartiere più cool del mondo.

Firenze, si sa, è una delle mete più battute da tutti i turisti, che provengono dalle parti più disparate del pianeta per visitare opere, chiese, sculture e monumenti tra i più belli e prestigiosi al mondo.

Alcune mete turistiche del centro storico di Firenze sono molto conosciute e ambite, ma ci sono tantissimi altri angoli nascosti e meno battuti dalle folle che meritano altrettanto una visita.

Una delle parti più curiose e interessanti di Firenze, è infatti la parte dell’Oltrarno, che si estende lungo il suggestivo corso del fiume Arno.

Voglio quindi darvi 5 buoni motivi per visitare l’Oltrarno:

  1. Visitare il quartiere più cool del mondo.

Il primo motivo è visitare Borgo san Frediano, che è stato denominato dalla Lonely Planet come il quartiere più cool del mondo.

Forse ti interessa anche “BORGO SAN FREDIANO, IL QUARTIERE PIÙ COOL DEL MONDO, LO DICE LONELY PLANET.

Nell’articolo troverai i motivi per i quali Borgo San Frediano è riuscito a vincere questo importante attestato, gareggiando con città internazionali come New York e Lisbona. Le sue strade buie e cosparse di vecchie botteghe artigiane, il clima quasi familiare che si respira nelle piazze, lo allontana dai classici luoghi turistici del centro di Firenze.

  1. Una visita storica a Palazzo Pitti.

Anche se questa è una meta un po’ più conosciuta, non deve certo mancare nell’itinerario di un viaggiatore che si trova dilà d’Arno. Quest’enorme palazzo è tra i più grandi esempi architettonici di Firenze. In origine il palazzo fu costruito dalla famiglia Pitti nel 1457 su disegno di Filippo Brunelleschi.

Oggi Palazzo Pitti ospiti alcuni dei più importanti musei di Firenze: al primo piano si trova la Galleria Palatina con un’ampia collezione di quadri, e gli Appartamenti Reali con arredi d’epoca risalenti al XIX secolo. Al piano terra e al piano rialzato si trova il Museo degli Argenti, che raccoglie la grande collezione di oggetti preziosi appartenuti ai Medici. La Galleria d’Arte Moderna si trova invece all’ultimo piano Nella Palazzina del Cavaliere, distaccata dal palazzo e immersa nel Giardino di Boboli, si trova il Museo delle Porcellane, mentre la Palazzina della Meridiana ospita il Museo della Moda e del Costume (conosciuto come la Galleria del Costume), che conta abiti e manufatti della moda ripercorrendo la storia degli ultimi 300 anni.

 

 

  1. I giardini più belli di Firenze.

Nella parte dilà dall’Arno di Firenze nascono i più bei giardini della città, avrai davvero l’imbarazzo della scelta.

Partendo da Giardino di Boboli, il più famoso, è sempre stato il parco nobile dei fiorentini, alle spalle di Palazzo Pitti, con i suoi viali che sono stati il modello mediceo per i giardini di tutta Europa. Imponente, romantico, classico. Boboli è il giardino per antonomasia.

Il Giardino delle Rose, è invece un piacere per gli occhi e per tutti i sensi, se riesci ad andare durante la fioritura delle infinite qualità di rose che ospita. In assoluto il miglior luogo per meditare sulla bellezza della primavera e sentirvi languidi e romantici, accompagnati dalle opere di Folon.

Infine il Giardino Torrigiani, dove è necessaria la prenotazione ma ne vale sicuramente la pena.

Nel centro del parco sorge una suggestiva torre neogotica nella cui sommità è situato un piccolo osservatorio da cui è possibile ammirare e studiare le costellazioni.

 

 

  1. La Vita notturna che anima l’Oltrarno.

La Movida che si trova nella parte di Firenze dilà d’Arno è sicuramente un buon motivo per farci un salto. Tantissimi sono i locali che puoi trovare nei quartieri dell’Oltrarno.

Qui “Cosa vedere a Borgo San Frediano” abbiamo fatto una lista dei ristoranti, pub, enoteche da provare in Borgo San Frediano.

Qui non troverai i grandi ristoranti stellati, ma ti sarà possibile gustare il vero cibo tradizionale fiorentino in alcune osterie oppure mangiare cibi particolari nei nuovi locali all’avanguardia appena nati. Sicuramente riuscirai a vivere un’esperienza autentica.

 

  1. Dormire al B&B La Fonderia, a Firenze.

Ultimo motivo per venire venire a visitare la parte Oltranro di Firenze è trascorrere il tuo soggiorno al Bed and Breakfast La Fonderia. Qui troverai camere accoglienti e arredate nei minimi particolari con elementi anni ’50, provenienti da mercatini e negozi di antiquariato.

Potrai passare un pomeriggio nel giardino privato del Bed and Breakfast, racchiuso tra le mura e mantenuto con cura. La struttura dispone anche di un garage coperto per le biciclette e una piccola autofficina per eventuali necessità.

Se decidi di soggiornare al B&B la Fonderia decidi di vivere un’esperienza unica, di sperimentare un nuovo stile di vita e di godere di una Firenze curiosa e non convenzionale.

 

La Fonderia B&B a Firenze: “A Beautiful room in a beautiful city

Ci piace che il B&B La Fonderia Firenze sia descritta cosi: “una bella struttura in una bella città”, e ci riempie di cuore ancora di più che questo sia stato scritto in modo spontaneo da un nostro cliente.

B&B La Fonderia: a beautiful room in a beautiful city…

Tutte le recensioni dei nostri ospiti ci riempiono di gioia e soddisfazione perché riescono ad apprezzare la filosofia e la cura che c’è dietro ad ogni piccolo dettaglio della Fonderia.

Ogni giorno ci svegliamo con il sorriso per accogliere una nuova famiglia o una coppia di viaggiatori alla scoperta di questa magnifica città che ci ospita, che è Firenze e l’Oltrarno.

Grazie di cuore viaggiatori perché ci permettete di essere orgogliosi del nostro B&B La Fonderia.

recensione la fonderia

recensione la fonderia2

recensione la fonderia3

recensione la fonderia4